Menu

Nutrire il Pianeta, un grande passo verso la pace

Il Consorzio Brianza che Nutre, con il patrocinio di Expo 2015, ha organizzato il convegno Nutrire il pianeta. Un grande passo verso la pace il 3 e 4 luglio 2015 presso l’Ex Convento della Misericordia di Missaglia per due giornate di condivisione, riflessioni e progettazione: il convegno con la testimonianza del missionario Padre Kizito, la cena povera con i prodotti del territorio, il progetto benefico a favore dell’Africa da parte delle realtà locali e la mostra 1:13, in cui tredici designer hanno interpretato l’opera l’Ultima cena di Leonardo da Vinci, creando, insieme agli artigiani di APA Confartigianato Impresa, le tredici sedie mai dipinte nel Cenacolo milanese.

Due giornate che sono state interamente dedicate al tema fondamentale di Expo 2015 Nutrire il pianeta, energia per la vita attraverso le testimonianze e i pareri di chi vive in prima persona il legame fame-pace e crede che un’equa distribuzione delle risorse possa essere la base su cui fondare un progetto di pace duraturo. Il 3 luglio sono intervenuti al convegno Flavio Domenico Ronzoni – storico, docente e giornalista, Vittore Mariani – docente di pedagogia presso l’Università Cattolica a Milano e presidente nazionale del Movimento Laicale Guanelliano e Renato “Kizito” Sesana – padre comboniano, missionario e giornalista.

Il luogo che ha ospitato il convegno, nel cuore della Brianza lecchese, collega idealmente l’Esposizione Universale del passato con quella odierna: il premio Nobel per la pace Ernesto Teodoro Moneta, sepolto a Missaglia (LC), fu anche sostenitore della costruzione del Padiglione della Pace a Expo Milano 1906. Nella serata del 3 luglio, è seguita una cena povera con i prodotti del territorio curata dal Consorzio Brianza che Nutre: il ricavato è stato interamente devoluto in favore del progetto solidale che è stato discusso sabato 4 luglio insieme a Padre Kizito.

Condividi questo articolo

Facebooktwittergoogle_pluspinterest
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito., Aggiorna il mio browser

×